La Storia


Violetta ha vissuto con il papà German in tantissimi posti diversi. A quasi 16 anni finalmente torna a Buenos Aires, sua cittò natale, dove comincerà una vita del tutto nuova tra incertezze e scoperte, tra musica e nuovi amici.
Violetta ha una voce eccezzionale e, anche se non lo sa, questo talento l'ha ereditato dalla mamma, una famosa cantante, mancata purtroppo in un tragico incidente quando leri era ancora molto piccola.
German Castillo cerca in tuttii modi di evitare che la figlia segua le orme della madre e per questo motivo, nonostante le conceda di prendere lezioni private di pianoforte (anche se all'inizio non è consapevole del talento di Violetta), tiene la ragazza lontano dalla musica, dalla recitazione e dal palcoscenico. E' convinto che in questo modo la figlia sarà sempre al sicuro in un'elegante case che ben presto, però, si trasforma per lei in una lucente gabbia dorata..
Violetta inizia, tuttavia, a sognare una vita diversa e grazie all sua nuova istitutrice, Angie (che in realtà è sua zia, anche se la donna non svelerà subito la sua vera identità), conoscerà gli studenti dello Studio 21, una scuola per giovani cantanti, attori e ballerini davvero talentuosi.
Grazie al sostegno dei suoi nuovi amici, Violetta scoprirà la sua grande passione per la musica e comincerà a coltivare il suo talento anche a costo di qualche piccola bugia.
Amici, musica e l'incertezza di un amore...la vita di Violetta non potrebbe essere più diversa da come German aveva previsto!

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento